La dispensa digitale: un intero workshop contenuto in un unico ebook

Cosa lasciare ai partecipanti, al termine di un workshop, per permettere loro di “portare a casa”, per intero, l’esperienza appena vissuta? L’ebook “Emozioni & Ospitalità”, che ho pensato per le mie attività Consulenza formativa rappresenta un contenitore ideale ed efficace da lasciare ai partcipanti dei miei workshop.

Clicca qui per leggere un interessante approfondimento
 

Fare promozione turistica e..misurarne il ritorno…

Ad aprile 2017, con alcuni Partners del GMT™ ExtraClass Italia ed Ente Ceramica di Faenza, abbiamo organizzato una seconda missione in Russia, andando a incontrare, fra gli altri, un interessante imprenditore conosciuto nel precedente viaggio a gennaio 2016. Ebbene, grazie a lui..ma anche grazie…a noi (!:-) in questi primi giorni di dicembre  una Delegazione Russa (composta da rappresentanti dell’Agenzia Federale e imprenditori del Turismo, artisti e ceramisti), sta visitando Faenza e il territorio per promuovere la loro regione e attivare accordi di sviluppo bilaterali. La Ceramica si conferma driver di sviluppo territoriale secondo l’approccio che caratterizza uno dei 5 passi del Format GMT™, valorizzare il genius loci di ogni territorio.

Screen shot Buonsenso

Faenza: “Emozioni Ceramiche”, un format di Turismo esperienziale. La ceramica driver di sviluppo territoriale e turistico.

“Faience” come brand attrattivo a livello internazionale declinato a format di Turismo esperienziale in Romagna. Con questa seconda edizione abbiamo confermato come sia possibile avviare canali diretti che richiamino turisti sul nostro territorio. La formula è lavorare sull’elemento identitario di un territorio (in questo caso la ceramica), costruirci attorno un gruppo di operatori (un “GMT” appunto) in stretta collaborazione con l’ente locale (nella fattispecie l’Ente Ceramica e l’Amministrazione), il tutto “condito” da un tenace lavoro di un Destination Manager, figura ancora inedita per il nostro Paese.

Da un primo gruppo di sei partecipanti a settembre 2015, si  è passati a ventisei adesioni nel 2016, grazie anche all’effetto “Argillà” (in questo caso è l’effetto “evento” che contribuisce a far conoscere un territorio). Fra i partecipanti si annoverano operatori economici interessati al nostro know how da esportare nel loro paese (la Russia) il prossimo anno. Ci sono voluti due anni di lavoro intenso, di investimento energetico, motivazionale ed anche finanziario. Ora è possibile proporre questo format ad alcune delle 21 delegazioni estere presenti (ed in parte incontrate) ad Argillà…

Abstract di Rassegna Stampa: buonsenso-logo

 

Su DI.TV Canale 17 del Digitale Terrestre: di-tv

 

Su RavennaWebTv:

cover-emozioni-ceramiche-faenza-webtv

La Rete Romagna TwinNet per lo sviluppo dei rapporti economici con l’Alta Baviera

Dopo l’insediamento della nuova Ammnistrazione locale di Lugo, abbiamo finalmente ottenuto un primo scambio di intenti fra le due Ammnistrazioni Gemellate di Lugo e Kulmbach. Con il Presidente dell’Ass. Gemallaggi di Lugo, Vincenzo Coletta e la Consigliera Francesca Lizza, sono stato incaricato di sviluppare gli scambi fra i Distretti economici e, grazie alla nostra Rete delle 20 Associazioni di Gemellaggio in Romagna (“Romagna TwuinNet”), si apre un mercato che non si limiterà alle sole imprese lughesi!

Risposta da Kulmbach

Un Tavolo Economico per gli scambi fra territori gemellati in Romagna

Una visita aziendale di una delegazione della città di Wexford (Irlanda), per favorire lo sviluppo dell’export per le nostre imprese romagnole. Questo grazie ad un progetto di Rete delle Associazioni per i Gemellaggi del territorio romagnolo, con la creazione di un Tavolo Economico che intende facilitare l’attività di Export di tante imprese che, come noto, non dispongono di strutture dedicate.

La prima Rete fra le Associazioni per i Gemellaggi della Romagna

Oggi, Sabato 4 maggio 2013 (da “circoletto rosso” sul calendario), si è tenuto il PRIMO MEETING PER LE ASSOCIAZIONI PER I GEMMELLAGGI DELLA ROMAGNA. È un’azione per attivare la Rete dei Gemellaggi che non ha precedenti e (stando alle autorevoli testimonianze presenti) a livello europeo. Obiettivo, realizzare sinergie per una serie numerosa di attività che da decenni (alcune associazioni sono nate 50 anni fa..) sono messe in campo con scarsa visibilità. Ma in particolare, abbiamo annunciato un Tavolo Economico per coordinare lo scambio fra i territori gemellati. Nella sola Provincia di Ravenna ci risulta i nostri Comuni abbiano scambi culturali ed economici con oltre 60 città e distretti gemellati in 18 Paesi, alcuni dei quali anche extra europei ( Cina, Giappone, etc..).

 

Le esportazioni dell’Emilia Romagna aumentate del 13 per cento

I dati Istat relativi alle esportazioni delle regioni italiane per il 2011 presentano risultati positivi per l’Emilia-Romagna: le esportazioni della nostra regione sono risultate pari a 47.934 milioni di euro, con un aumento del 13,1 per cento rispetto all’anno. L’aumento è stato superiore a quello riferito del commercio estero nazionale, attestatosi all’11,4 per cento. Continue reading Le esportazioni dell’Emilia Romagna aumentate del 13 per cento

Pensare ad un Made in Romagna…

Una notizia di gennaio fa intravedere spiragli positivi per il Made in italy: il 2011 è stato estremamente positivo per l’alimentare Made in Italy che ha raggiunto il massimo storico di circa 30 miliardi nel valore delle esportazioni, per effetto di una crescita del 9%.  I dati derivano da un’analisi della Coldiretti condotta sulla base degli andamenti registrati nel commercio estero agroalimentare dall’Istat nei primi nove mesi del 2011.   Continue reading Pensare ad un Made in Romagna…